Progetto LOST

Progetto LOST “Learning Opportunities, inStruments and Investigation Techniques to fight the growing phenomenon of missing people in Europe”.

LOST è un programma innovativo europeo di 2 anni che si occupa dell’area di intervento della risposta alle sparizioni, in cui diversi tipi di professionisti che lavorano su casi di bambini e adulti scomparsi potrebbero beneficiare di ricevere formazione e supporto specifici da parte di operatori tecnici e formatori di formazione professionale. Questi tipi di professionisti potrebbero essere membri di forze dell’ordine, forze di polizia, servizi segreti e protezione civile, rappresentanti di associazioni di volontariato o ONG, personale di locali pubblici come assistenti sociali, psicologi che forniscono supporto a famiglie, operatori sanitari e medici legali .
Il progetto è gestito da la Società della Salute della Zona Pisana (ente capofila), Associazione OMNIS, C.M. SKOULIDI & SIA E.E. (Patrasso, Grecia), INSTITUTI PRINCIPE REAL – ASSOCIACAO PARA A INOVACAO E DESENVOLVIMENTO (Miranda Do Douro, Portogallo), EUROPEAN FORUM OF TECHNICAL AND VOCATIONAL EDUCATION AND TRAINING (Bruxelles, Belgio), SOSU OSTJYLLAND (Aarhus, Danimarca), Asociacionsosdesaparecidos (Caravaca de la Cruz, Spagna), SIULP (Perugia, Italia). L’Associazione OMNIS, insieme agli altri partners stranieri, hanno ruoli fondamentali rispetto alle analisi sulle buone pratiche in Europa, all’approccio condiviso sui temi da trattare nel corso formativo, alla proposta finale di implementazione di un toolkit per i servizi sociali e le polizie